stampa
Dimensione testo
AL CANTIERE

Mazara, svaligiata una barca a vela: portata via la strumentazione

di
Sulla barca sarebbero state trovate delle impronte di scarpe utili alle indagini della polizia

MAZARA. Qualcuno un paio di notti fa, è salito a bordo dell’imbarcazione a vela “Dark Side” di proprietà di un mazarese, rubando tutto ciò che c’era all’interno. Il danno del furto ammonterebbe a circa 5 mila euro. Il proprietario ha già esposto denuncia presso il locale commissariato di pubblica sicurezza.

La barca a vela al momento del furto si trovava nell’area del cantiere Me.ca.nav al porto canale per alcuni lavori di rimessaggio. Ad accorgersi di quello che era successo è stato lo stesso proprietario quando è arrivato nel cantiere e ha trovato la brutta sorpresa. Dall’imbarcazione mancava la bussola, lo strumento per misurare il vento, giubbotti di salvataggio, uno stereo e l’autoclave. Secondo quanto appreso, i ladri sono riusciti ad entrare all’interno della barca dopo aver forzato il tambuccio di ingresso.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X