stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cane ferito da una lattina a Triscina: ora è salvo
ANIMALI

Cane ferito da una lattina a Triscina: ora è salvo

di

Dopo giorni di «appostamenti» è stato preso e salvato a Triscina il cane con la lattina incastrata in bocca. Adesso Dembo, come è stato chiamato, aspetta un nuovo padrone al canile municipale di Castelvetrano. Prima dell’intervento erano arrivate parecchie segnalazioni alla struttura comunale di via Errante.

In tanti avevano lanciato l’allarme che un grosso cane era rimasto ferito da una lattina di tonno che gli si era incastrata in bocca. Immediatamente la squadra di soccorso del canile, sotto le direttive del responsabile Giacomo Triolo, aiutati da Anna Calderone ed Elena Martorana, responsabili di due associazione di animaliste, si sono messi sulle tracce dell’animale che, nella zona tra la via uno e la via 64 , alla vista della squadra si è dato invece alla fuga.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X