stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Trapani acciuffa la vittoria a Perugia, c'è ancora una speranza: ecco la classifica di Serie B
SERIE B

Il Trapani acciuffa la vittoria a Perugia, c'è ancora una speranza: ecco la classifica di Serie B

di
trapani calcio, Trapani, Calcio
Luperini

Il Trapani coglie nel finale a Perugia un successo meritatissimo per 2-1, ma la speranza resta legata solo al buon esito del ricorso. Per la cronaca la squadra di Castori si schiera col classico 3-5-2 e schiera Carnesecchi tra i pali; Pirrello, Pagliarulo e Buongiorno nel cuore della difesa; Kupisz e Grillo sulle corsie laterali; Odjer vertice basso del triangolo di metà-campo completato da Colpani e Coulibaly; davanti Dalmonte e Pettinari.

Il Perugia gioca con  il   3-4-2-1. La partita inizialmente è spezzettata dai numerosi falli. Il Trapani chiude tutti gli spazi e il Perugia non riesce a ragionare. Al 17’ va giù in area il granata Buongiorno preso per la maglia ma il direttore di gara lascia correre. E’ un incontro dai ritmi lenti. Al 23’ ci pensa a mettere tutti d’accordo il granata Grillo che dalla distanza si inventa un eurogol e batte il guardiapali di casa impotente sulla bomba di marca argentina. La festa trapanese dura poco perché al 26’ c’è il pareggio di casa con Falcinelli che approfitta di una corta respinta del portiere Carnesecchi su calcio di punizione e mette nel sacco.

Risponde il Trapani con Colpani con un sinistro a girare che si perde sul fondo. Al 35’ ci prova Kupisz ma senza esito. I granata cercano il colpo nei minuti finali del primo tempo che si chiude in perfetto equilibrio. E’ stato il Trapani a menare le danze. I granata sono apparsi più motivati mostrando una condotta di gara più fluida con un gioco intelligente e azioni ben congegnate.

Nella ripresa Castori cambia Odjer e Colpani per Taugourdeau e Luperini. Al 50’ cross di Kupisz su un braccio di un difensore, protesta Castori e viene espulso. Al 52’ siluro di Taugoudeau dalla distanza para in tuffo con difficoltà Vicario. Al 56’ Grillo cerca la doppietta su azione di calcio d’angolo però il suo colpo di testa va fuori di poco. E’ sempre Trapani. Al 66’ pennellata di Dalmonte che cerca l’incrocio con palla alta. I padroni di casa non ci sono con la testa né con le gambe. Entra Piszczeck per Coulibaly. Il Trapani si riversa in avanti. Al 73’ Oulai pericolosissimo per il Perugia manda alle ortiche il gol del vantaggio.

Nel Trapani entrano Evacuo al posto di Pettinari e Scaglia per Pagliarulo. All’82’ miracolo di Carnesecchi. Il Trapani è troppo sbilanciato in avanti. Il Perugia è arroccato in difesa e gioca di rimessa. Il punto è troppo importante per la squadra di Cosmi. I granata adesso appaiono meno lucidi. Al 90’ Buongiorno manda di testa tra le braccia del portiere perugino. Al 92’ il Trapani passa. Colpo di testa di Evacuo, palo, arriva Luperini e raddoppia. Incredibile. Il Trapani coglie tre punti col cuore, con l’anima, con la forza della disperazione. E’ grande entusiasmo dei granata ma la classifica serve poco. Tutte le speranze sono affidate al ricorso presentato al Collegio di Garanzia Coni per riappropriarsi dei due punti tolti dalla Procura Federale. Anche se i ragazzi di Castori hanno conquistato una splendida vittoria a Perugia, la B è appesa ad un filo ma le speranze non muoiono mai.

ECCO LA CLASSIFICA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X