stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trapani calcio, parte il processo sul passaggio ad Alivision
TRIBUNALE

Trapani calcio, parte il processo sul passaggio ad Alivision

di
trapani calcio, Trapani, Calcio
In foto Maurizio De Simone

Documentazioni inviate, decisioni in arrivo, questo è quanto si può indicare in merito al processo, apertosi oggi in forma telematica presso il Tribunale di Roma, riguardante la discussione legata al passaggio di proprietà del 21 giugno 2019 da Fm Service ad Alivision.

La Fm Service sostiene che la società che acquistò il Trapani non ha rispettato la scadenza delle rate pattuite, non pagandone due di 75mila euro consecutivamente. Il contratto prevedeva, infatti, che in tal caso la società sarebbe tornata alla società di De Simone.

Di contro l’attuale dirigenza granata indica di vantare un credito di quasi tre milioni e settecento mila euro per minusvalenze e passività che sarebbero state insabbiate dalla Fm Service al momento del passaggio. Per tale motivo la sospensione delle rate da parte di Alivision. Non si conoscono date ma pare che la sentenza non dovrebbe tardare ad essere notificata

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X