stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Il Marsala nel vortice della crisi, Balistreri: "Non manca l'impegno"

di
marsala, Trapani, Calcio

Se non è crisi, poco ci manca. Qualcosa s'è inceppato nel Marsala, sconfitto anche al “Celeste” ad opera del Football Club Messina dopo il passo falso nel recupero infrasettimanale sul campo del San Tommaso che ha fatto seguito al precedente pareggio casalingo col Marina di Ragusa.

Tre partite, un solo punto all'attivo, un solo gol realizzato e quattro incassati, caratterizzati da un'involuzione netta sul piano del gioco e della continuità di manovra. Un momento assai difficile che lascia riflettere e che ormai da qualche giorno preoccupa gli ambienti calcistici cittadini anche alla luce di un certo malessere che si comincia ad avvertire per ritardi nei pagamenti ai calciatori e l'ormai noto “abbandono” del direttore sportivo Umberto Calaiò, che costituiva una sorta di collante tra dirigenza e giocatori.

Dopo il terribile avvio di stagione in cui, in rapida successione, gli azzurri hanno dovuto affrontare un po' tutte le grandi (e in particolare Palermo, Savoia, Acireale e Castrovillari), in casa Marsala s'era registrata un'interessante serie positiva con due pareggi contro Acr Messina e Castrovillari e tre vittorie di fila (di cui due esterne) ai danni di Troina, Palmese e Roccella.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X