stampa
Dimensione testo

Marsala, si vedono i risultati del piano sicurezza: furti in calo

Trapani, Archivio

MARSALA. Il "piano sicurezza" varato all'inizio della stagione estiva e che ha visto impegnati gli uomini della polizia municipale, assieme alle forze dell'ordine, non cesserà con il 1^ settembre ma sarà prorogato e per i vigili urbani forse mantenuto anche nel periodo autunnale. Proprio in questi ultimi mesi estivi, "per una maggiore sicurezza dei cittadini", si sono visti prolungare l'orario di servizio con un terzo turno, secondo un preciso piano operativo predisposto dal comandante ad interim, Vincenzo Menfi. La decisione di prolungare il "piano sicurezza", che ha dato buoni risultati con una drastica riduzione dei reati contro il patrimonio (grazie soprattutto all'azione svolta da Polizia e Carabinieri, rispettivamente diretti dal vice questore Fausto Pillitteri e il commissario capo Domenico Meola e i capitani Carmine Gebiola e Danilo D'Angelo) e una serie di operazioni volte a frenare il fenomeno del traffico di droga in città, nasce dal fatto che, secondo le previsioni, anche per il prossimo mese di settembre ci sarà a Marsala un buon flusso turistico e la riapertura delle scuole. L'iniziativa nasce dalle richieste che, sempre più insistentemente, provengono dai marsalesi che hanno visto diminuiti i fenomeni delinquenziali in città, specie nelle ore notturne, nonostante la vastità di una "città-territorio" come Marsala, e maggiore sicurezza sulle strade. La città ha infatti sicuramente bisogno di più uomini sulle strade, oltre che per i servizi di viabilità, per vigilare il territorio, sia la periferia e gli agglomerati popolari che il centro storico. E le esigenze di più vigili urbani in servizio nelle ore serali e notturne sono aumentate in occasione di manifestazioni pubbliche o di maggiore aggregazione sociale. Il terzo turno di servizio per il personale della polizia municipale appare pertanto quanto mai necessario per la sicurezza del cittadino. Tale turno, istituito dal comandante Menfi differenziando il personale anche in base ai giorni della settimana e ai diversi periodi dell'anno, sembra destinato ad avere un prolungamento anche oltre il mese di settembre, e potrebbe essere anche mantenuto per tutto l'anno. I servizi sono finalizzati anche al mantenimento di una corretta igiene ambientale e soprattutto alla sosta delle auto lungo le strade in cui avviene lo spazzamento serale e notturno e la verifica sul rispetto, da parte dei locali pubblici, delle prescrizioni di legge in materia di diffusione musicale (parecchi all'inizio dell'estate gli interventi specifici che, con il tempo, sono diminuiti e quasi completamente scomparsi). Il "piano sicurezza" adottato dalla Polizia Municipale (con la stretta collaborazione delle altre Forze dell'Ordine) mira ad assicurare una maggiore sicurezza del cittadino, specie nelle ore serali e notturne e prevede in particolare l'estensione dell'orario di servizio degli agenti della polizia municipale che solitamente viene reso dalla fascia oraria tra le 8 e le 20, dalle 7.30 alle 1 del giorno successivo. Rimane invariato, invece, l'orario di apertura degli Uffici del Comando della polizia municipale dalle 8 alle 20.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X