stampa
Dimensione testo

Malasanità a Pantelleria, medico condannato dalla Corte dei conti

Dovrà risarcire all'Asp di Trapani quasi 500 mila euro, pari alla somma liquidata cinque anni fa ai familiari di una donna morta nel 1999 per una serie di errori commessi dal professionista
Trapani, Archivio

PALERMO. La sezione giurisdizionale della Corte dei conti ha condannato un medico dell'ospedale di Pantelleria, R.U., a risarcire all'Asp di Trapani quasi 500 mila euro, pari alla somma liquidata cinque anni fa ai familiari di una donna morta nel 1999 per una serie di errori commessi dal professionista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X