stampa
Dimensione testo

Mafia, operazione "Crimiso": il riesame scarcera una arrestato

Vincenzo Bosco, 49 anni, era stato arrestato a giugno nel corso dell'operazione antimafia. L'uomo è indagato per tentata estorsione ai danni di un ristoratore
Trapani, Archivio

TRAPANI. Il Tribunale del riesame di Palermo ha revocato l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Dda nei confronti di Vincenzo Bosco, 49 anni di Castellammare del Golfo. Bosco era stato arrestato lo scorso 19 giugno, nel corso dell'operazione antimafia "Crimiso", condotta dalla polizia tra Alcamo, Castellammare del Golfo e Calatafimi. L'uomo è indagato per tentata estorsione ai danni di un ristoratore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X