COMUNE

Erice, la sindaca Toscano: "I conti sono a posto"
 

di

«Le criticità evidenziate della Corte dei Conti sono state oggetto di alcune misure correttive già adottate dal nuovo segretario generale, Calogero Calamia». Lo sostengono la sindaca di Erice Daniela Toscano ed il vicesindaco Gian Rosario Simonte che è anche assessore al Bilancio.

I due amministratori del Comune della Vetta chiariscono, inoltre, che queste criticità «ineriscono esclusivamente il sistema dei controlli interni adottato e non certamente i controlli sugli equilibri finanziari che sono stati correttamente eseguiti a tutela dell'integrità dei conti tanto che ad ulteriore tutela degli equilibri finanziari l'ente ha stanziato nel Fcde (fondo crediti dubbia esigibilità) oltre 9 milioni di euro, così come previsto dall'ordinamento».

Niente a che vedere, quindi, a detta di Daniela Toscano e di Gian Rosario Simonte, con i rilievi che alcuni consiglieri comunali di opposizione hanno mosso in occasione dell’approvazione del rendiconto 2016 per il quale, ribadiscono i due amministratori ericini, l’organo di controllo della Corte dei Conti «ha concluso la normale istruttoria “ex lege” prevista nel dicembre dello scorso anno, senza muovere alcun rilievo sostanziale».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X