COMUNE

Alcamo, nuovo contratto per i cinquecento dipendenti
 

di
alcamo contratto dipendenti, Trapani, Economia

Niente più soldi a pioggia per i dipendenti comunali di Alcamo. Firmato da Comune, Rsu e sindacati il nuovo contratto decentrato integrativo per il personale non dirigenziale, quindi solo per dipendenti e contrattisti che sono all'incirca 550 unità.

Arrivano più soldi per chi, come i vigili urbani, effettua servizio esterni con tutti i disagi del caso, per chi raggiunge degli obiettivi concreti e certificati, per chi garantisce un servizio standard ottimale senza interruzioni. La "torta" da spartire del Fondo risorse decentrate per questo 2019, in termini di incentivi e varie indennità, ammonta a 1,1 milioni di euro a cui verranno aggiunte altre somme derivanti dagli introiti.

Anzitutto si disciplina una parità assoluta di trattamento tra dipendenti e contrattisti: chi prossimamente verrà stabilizzato avrà riconosciuto il servizio svolto nei decenni per conto del Comune in termini di anzianità con possibilità di progressioni verticali che poi sfociano in un aumento dello stipendio base con i vari scatti dovuti.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X