IL BILANCIO

Egadi, sequestrati in riserva 300 ricci

erice ricci sequestrati, Trapani, Cronaca

Trecento ricci sequestrati e ributtati in mare, tre verbali amministrativi elevati per un importo complessivo di 12 mila euro, denunciati i trasgressori, ed altro pescato donato in beneficenza. È questo il bilancio di una operazione di controllo effettuato nel corso del mese di gennaio dai militari dell’ufficio locale marittimo della guardia costiera di Favignana.

L’attività era mirata alla vigilanza e al controllo del tratto di mare nell’ambito dell’area marina protetta delle isole Egadi. Nel corso di questa attività i militari della capitaneria hanno riscontrato una serie di condotte illecite sotto il profilo amministrativo e penale e in particolare la violazione della normativa che disciplina la pesca subacquea all’interno della stessa area marina protetta.

Nel corso di specifici controlli sono perciò stati sequestrati trecento ricci, appena pescati ed altri prodotti ittici pure illegalmente pescati all’interno della riserva e nel contempo sono stati elevati tre verbali amministrativi per un importo complessivo di 12 mila euro.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X