SERIE D

Il Marsala batte la Cittanovese e si riprende il podio

di

Sotto una pioggia assai insistente e su un campo ridotto a una risaia, il Marsala torna a vincere in casa e si riprende, proprio a spese della temutissima Cittanovese (capace di battere quindici giorni addietro la corazzata Bari e di andare a vincere domenica scorsa a Messina), il terzo posto in classifica che aveva perso otto giorni fa, impattando 0-0 sul campo della Sancataldese.

Vittoria degli azzurri ineccepibile e meritatissima, fortemente voluta dal primo all’ultimo minuto con una prestazione tutta cuore e carattere, da una squadra costretta peraltro a scendere in campo in formazione rimaneggiatissima per via di infortuni, virus influenzali e squalifiche.

Ben sette infatti gli elementi a cui ha dovuto rinunciare ieri Vincenzo Giannusa. Mancavano all’appello Candiano e Galfano per squalifica, Prestia e Mazzara per infortunio e ancora Maraucci per la febbre; mentre Giardina e Bonfiglio, per problemi muscolari, sono andati in panchina solo per onor di firma; esordi assoluti di Rallo e Napolitano.

L'articolo completo nella pagina dello sport del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X