SANITA'

Trapani, si amplia l'Ospedale Sant'Antonio Abate: in arrivo anche il servizio di Radioterapia

di
ospedale sant'antonio abate, Trapani, Economia

Significativo passo in avanti dell’iter burocratico per l’ampliamento dell’Ospedale Sant’Antonio Abate e la realizzazione del servizio di Radioterapia, il cui progetto esecutivo ammonta complessivamente a 17 milioni e 400mila euro.

Il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, infatti, ha adottato la delibera che aggiudica alla Ditta «CONTECO Check» di Milano il servizio di verifica del progetto esecutivo dei lavori, attualmente in fase di redazione.

«Si è giunti finalmente ad una svolta nella lunga vicenda legata all’ampliamento dell’Ospedale Sant’Antonio Abate, che a tutt’oggi risulta essere fortemente congestionato», afferma il commissario straordinario dell’Asp, ribadendo che «i lavori consentiranno l’ammodernamento della struttura ospedaliera progettata negli anni ’50 con un carico di utenza che negli anni si è moltiplicato in maniera esponenziale, rendendo assolutamente necessari una rimodulazione ed il potenziamento della struttura».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X