DAL GDS IN EDICOLA

Giallo di Salemi, a casa della sposa mancata: "Mia sorella sta malissimo"

È fuggito lontano o è proprio di Francesco Ciravolo il corpo ritrovato nella macchina incendiata a Salemi? Intanto, prima di scoprire la verità, colei che avrebbe dovuto diventare sua moglie si trincera nel silenzio e nella disperazione.

"Vincenza sta malissimo, questa è una doppia tragedia - spiega la sorella Amelia- non meritavamo tutto questo. Mia sorella è solo una vittima. Non ho altro da aggiungere, siamo chiusi nel nostro dolore. Per favore lasciateci in pace, attendiamo gli sviluppi sulla vicenda e lasciamo che siano gli inquirenti a fare il loro lavoro".

L'articolo completo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X