PROGETTI DA 3 MILIONI

Riparte il Distretto socio-sanitario di Trapani, ci sono i fondi per l’assistenza

di
Distretto socio-sanitario di Trapani, Trapani, Economia

Tempo di bilanci per l’assessore Vincenzo Abbruscato. Tra le numerose cose fatte in questi pochi mesi l’assessore pone l’accento su molti temi. Riguardo i servizi demografici e il personale afferma di essere «molto soddisfatto per ciò che stato fatto nei settori di pubblica istruzione e servizi sociali. Siamo riusciti a far ripartire il Distretto socio sanitario 50 con progetti da 3 milioni e 600 euro dove il Comune è capofila e gli uffici, che ringrazio pubblicamente, hanno risposto celermente alle indicazioni date».

Entrando nel dettaglio sono stati progettati 4 cantieri lavori per un totale di 60 lavoratori per 3 mesi e 11 cantieri di servizi per 210 soggetti svantaggiati. A questi vanno aggiunti 35 cittadini che per 6 mesi effettueranno il servizio civico. Grande attenzione anche ai meno fortunati: gli anziani soli. Sono stati infatti stanziati all’assistenza domiciliare agli anziani circa di 115.000 euro.

«È uno di quei servizi che l’amministrazione tiene particolarmente. Vogliamo – continua Abbruscato - inoltre dare questo servizio in modo efficiente. Abbiamo fatto degli sforzi e abbiamo stanziato i fondi».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X