IL CASO

Ginecologa dà istruzioni al telefono, donna di Marsala partorisce in auto

Una bambina è venuta alla luce dentro l’auto dei genitori, nell’area di sosta di una stazione di servizio, a metà strada tra Marsala e Trapani. È accaduto alcuni giorni fa, ma la neo mamma ha raccontato solo adesso la sua storia.

La donna, accompagnata dal marito e dalla madre, era diretta all’ospedale Sant'Antonio abate di Erice, quando sono arrivate le doglie. Il marito ha telefonato a una ginecologa, che ha cercato di tranquillizzarli, fornendo loro le istruzioni per far nascere la piccola.

Fermata l’auto, col supporto della ginecologa in viva voce, il padre ha accolto tra le sue braccia la figlia, che la nonna materna ha avvolto in una sciarpa. Con un passeggero in più, la famiglia ha raggiunto l’ospedale Sant'Antonio, dove sono stati accolti da un’ostetrica e da una ginecologa che hanno tagliato il cordone ombelicale, riscaldando e rianimando la bimba, per poi affidarla ai medici del reparto di neonatologia.

La giovane coppia, che è di Marsala, ha un altro figlio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X