L'UNIVERSITA'

Riqualificazione del centro storico a Salemi, accordo col Politecnico di Torino

Lo studio di strategie di rigenerazione urbana e territoriale finalizzate alla riqualificazione del patrimonio immobiliare e allo sviluppo , la realizzazione di convegni e momenti di studio con università, enti pubblici e privati specialisti nel settore, ma anche la messa in campo di attività di foundraising volte a ottenere risorse coinvolgendo istituti di finanziamento e singoli privati interessati alla riqualificazione e al rilancio del centro storico di Salemi.

Queste alcune delle finalità dell’accordo quadro stipulato tra il Comune della cittadina trapanese, il Politecnico di Torino e il Wish (World international sicilian heritage): un’intesa di massima che guarda al recupero del patrimonio architettonico pubblico e privato del centro storico di Salemi, città che dal 2016 è inserita nel club dei Borghi più belli d’Italia.

L’accordo, il cui iter è stato seguito dall’assessore comunale al Centro storico Vito Scalisi, è stato sottoscritto dal sindaco di Salemi, Domenico Venuti, dal direttore del dipartimento di Architettura e design del Politecnico di Torino, Paolo Mellano, e dal presidente Wish, Chiara Donà Dalle Rose, nel corso di un incontro all’interno del castello normanno-svevo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X