IL CONTENZIOSO

L'ex sindaco di Trapani cita il Comune per il rimborso di una fattura

di

L’ex sindaco Vito Damiano cita a giudizio il Comune per il mancato rimborso di una fattura legata ad un precedente processo a carico dello stesso Damiano quando era primo cittadino e rimborsata a metà dagli uffici di Palazzo D’Alì.

La prima udienza è in programma il 5 marzo del prossimo anno e "se il 'mio' Comune dovesse soccombere, dovrà sborsare una somma ben maggiore del dovuto", ha spiegato Vito Damiano attraverso il proprio profilo Facebook, riferendosi agli interessi, alla rivalutazione ed alle spese legali.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X