TRAPANI

Morì dopo il parto, assolti due medici di Castelvetrano

di

Sono stati assolti anche in appello i due medici dell’ospedale di Castelvetrano, Vito Francesco Cuttone e Cataldo Anzalone, entrambi di 60 anni, processati per omicidio colposo a seguito della morte della 32enne Girolama «Mimma» Leone, che tre giorni prima del decesso aveva partorito una bambina.

In primo grado, il 15 luglio 2017, i due medici erano stato assolti (“perché il fatto non sussiste”) dal giudice monocratico di Marsala Matteo Giacalone. Adesso, quella sentenza è stata confermata dalla seconda sezione penale della Corte d’appello di Palermo.

Per i due imputati, in primo grado, al termine della requisitoria, il pubblico ministero Anna Sessa aveva invocato la condanna, chiedendo 2 anni e 9 mesi di reclusione per Cuttone e 2 anni per Anzalone.

L'edizione completa nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X