IL DEBITO

Co-marketing, la Camera di commercio di Trapani attende 350 mila euro dai comuni

Trecentocinquantamila euro di debito da parte di alcuni comuni del trapanese nei confronti della Camera di Commercio per il co-marketing relativo al triennio 2014-2016 in favore di Birgi.

Il debito deve essere saldato da Castelvetrano: 295 mila e 600 euro. Nel corso dell’ultima riunione dei sindaci alla Camera di Commercio, però, è stato raggiunto un accordo transattivo che chiuderà la vertenza pagando 150 mila euro. Simili accordi per Poggioreale che verserà 10 mila euro a fronte di un debito di 17 mila e 300 euro e Salaparuta 7.500 euro a fronte di 18 mila e 300 euro di quota.

Anche Valderice ha raggiunto in questi giorni un accordo e, così, entro marzo del prossimo anno verserà 65 mila euro a fronte di un debito di 108 mila e 600 euro.

L'Ente camerale salderà a Birgi le fatture relative ai mesi di febbraio e marzo 2017, le ultime due del triennio, soltanto quando i comuni salderanno il debito "ricontrattato".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X