CARABINIERI

Furto in via Amari a Trapani, presi i due rapinatori

Due uomini sono stati fermati dai carabinieri di Trapani con l'accusa di furto. In manette è finito Salvatore Orlando, 58 anni, che è stato pure denunciato mentre l'altro complice, di cui sono state fornite solo le iniziali O.M. , è stato solo denunciato. I due hanno compiuto un furto all'interno di un negozio di mobili ed elettrodomestici, nella notte tra domenica e lunedì.

Il titolare dell'esercizio commerciale ha ha denunciato di avere subito un furto di merce nel suo negozio. I carabinieri hanno constatato che ignoti, dopo avere scassinato la saracinesca, avevano portato via un ingente quantitativo di merce, valore oltre otto mila euro, merce in esposizione per la vendita.

Materassi e reti matrimoniali, sedie, divani, tavoli, ed ancora elettrodomestici, piano cottura, frigoriferi e forni elettrici di importanti marchi. A questo punto i militari della Stazione di Borgo Annunziata hanno avviato le indagini per recuperare la refurtiva e individuare i ladri.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X