CARABINIERI

Furto in un negozio di mobili a Trapani, scattano due denunce

di

Sono stati trovati dai carabinieri materassi e reti matrimoniali di ingente valore, sedie, divani, tavoli, elettrodomestici rubati da un un mobilificio sito in via Michele Amari lo scorso 26 novembre. La merce ha un valore 8.155 euro.

I mobili sono stati trovati  nel rione Sant’Alberto. Sono stati individuati due uomini che vivevano al negozio. Si tratta di O. M., ericino di 25 euro, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora con permanenza in abitazione nelle ore serali e Salvatore Orlando, ericino classe di 58 anni.

A casa di Orlando i carabinieri  hanno trovato un ingente parte della refurtiva tra sedie, divani, materassi e mobili per un valore complessivo di circa 3.000 euro. Mentre a casa del complice O.M. è stata trovata e sequestrata la restante parte della refurtiva già sistemata come arredamento della propria abitazione.

I militari, non avendo la reale prova che fossero loro gli autori del furto, hanno denunciato entrambi per ricettazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X