Petrosino, auto resta incastrata sui binari e il treno la travolge: il video dell'impatto

Tragedia sfiorata questa mattina a Petrosino, in provincia di Trapani: un'auto è rimasta bloccata in mezzo alle sbarre di un passaggio a livello. L'uomo che la guidava è sceso dal mezzo e ha provato con alcuni gesti a segnalare la presenza dell'ostacolo sui binari al conducente del treno in corsa, mettendo a rischio anche la sua incolumità, ma non è servito a nulla.

Il treno regionale n. 26629, partito da Mazara del Vallo alle 8.00, in prossimità di Petrosino ha investito l’auto. L’impatto violento è avvenuto contro la parte posteriore dell’auto. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine per i rilevamenti del caso. Fortunatamente nessun ferito.

La linea Palermo Trapani è stata sospesa alle 8.15 e il traffico è ripreso alle 9.30 fra Castelvetrano e Trapani. Sul posto sono intervenuti i tecnici di Rfi.

Rete ferroviaria italiana ricorda agli utenti che: "In questo tipo di inconvenienti e altri incidenti ancora più gravi è necessario rispettare l'articolo 147 del codice della strada. Il passaggio a livello deve essere attraversato solo quando le barriere sono completamente alzate, attendendo quindi la completa riapertura di queste. Quando le sbarre iniziano a chiudersi è assolutamente necessario fermarsi. E, quando sono abbassate, è vietato, oltre che pericoloso, tentare di sollevarle, scavalcarle o passarci sotto".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X