GOVERNO

Maltempo a Mazara, Dell'Orco: "Tavolo tecnico per risolvere i problemi"

maltempo mazara, Michele Dell'Orco, Trapani, Politica
Michele Dell'Orco, sottosegretario per le Infrastrutture e i Trasporti

«Sono stato in visita a Mazara Del Vallo, in Sicilia, per fare un sopralluogo e parlare dei problemi riportati a seguito dell'alluvione della scorsa settimana, insieme alla deputata M5s Vita Martinciglio, al consigliere regionale Sergio Tancredi e al consigliere comunale Nicolò La Grutta. Ho ribadito la vicinanza e l'impegno del Governo al fianco dei cittadini colpiti dal maltempo e assicurato tutto il supporto necessario da parte del Mit per risolvere le problematiche di Mazara». Lo dice il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Michele Dell'Orco, in una nota.

«In particolare - aggiunge Dell'Orco - ho sottolineato l'auspicio che nei prossimi giorni si possa aprire un tavolo tecnico a cui partecipino il Mit, il provveditorato dei lavori pubblici della Sicilia, il commissario straordinario siciliano per il dissesto idrogeologico e il commissario straordinario per la messa in sicurezza degli impianti di depurazione. Il tavolo dovrà servire perché si discuta tutti insieme di un piano integrato di soluzioni a tutti i problemi di Mazara e che punti anche a utilizzare al più presto e in modo adeguato le risorse a disposizione, compresi i 2 milioni di euro che dal 2012 ad oggi non sono stati ancora impegnati».

«Il tavolo - sottolinea il sottosegretario - dovrà servire, dunque, a trovare una soluzione al problema del depuratore di Mazara, ulteriormente danneggiato dall'ultima ondata di maltempo, e dell'impianto fognario, mancante in quota parte della città. Bisogna anche intervenire per riportare alla normalità lo stato del porto di Mazara, chiuso per l'alluvione, e anche quello del fiume Mazaro, che va dragato e ripulito. Da parte del Mit c'è massima disponibilità a mettere a disposizione tutte le proprie capacità e competenze tecniche per trovare, tutti insieme, una soluzione che possa dare a Mazara una soluzione agli annosi problemi idrici e di depurazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X