AMBIENTE

Castellammare, una squadra interforze per le discariche

di
rifiuti castellamare, Trapani, Cronaca

Carabinieri, forestale, tecnici del Comune e polizia municipale. Nasce una squadra interforze a Castellammare del Golfo per arginare il fenomeno dell'abbandono rifiuti, problematica che da tempo investe soprattutto le zone periferiche e che è tornata prepotentemente alla ribalta con le recenti piogge.

L'sos è partito in particolar modo dalla strada provinciale 2 in contrada Inici, in località «Ponte bagni», sotto i piloni dell'autostrada per Segesta dove da tempo si è formata un'enorme discarica abusiva a cielo aperto: qui siamo a due passi dalle terme segestane e a pochi metri dal fiume Krimiso che poi diventa sfocia sul San Bartolomeo e che ha come foce la spiaggia castellammarese che quindi è a rischio di inquinamento da percolato.

La notizia completa nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X