GDS IN EDICOLA

La vertenza degli operatori ecologici di Trapani, in 40 rischiano il posto di lavoro

Vertenza infinita per gli operatori ecologici. Non soltanto per quelli del capoluogo, ma anche per quelli dell’hinterland. Per i primi la soluzione appare dietro l’angolo, con il «distacco» dei 92 lavoratori attualmente nella Trapani Servizi in favore di Energetikambiente.

Per gli altri, invece, si prospetta una battaglia, perché per il lotto dell’Agroericino ci sono 40 lavoratori in esubero. In sostanza, in base al piano del personale tracciato dai vari Comuni, nel momento in cui il nuovo servizio verrà avviato nei sette territori, quaranta netturbini perderanno il loro posto di lavoro.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X