INFRASTRUTTURE

Diga foranea di Pantelleria, arrivano due milioni di euro per la messa in sicurezza

La giunta della Regione Siciliana, su proposta dell’assessore all’Economia e vicepresidente Gaetano Armao e dell’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone ha deliberato 2 milioni di euro per i lavori di messa in sicurezza del porto di Pantelleria. Lo stanziamento è a valere sul Fondo sviluppo e coesione – Patto per il Sud riguarderà la messa in sicurezza del muro paraonde, il ripristino della fruibilità dell’area della diga foranea e del dente di attracco del porto di Pantelleria centro.

Nel 2012 una violenta mareggiata aveva danneggiato una porzione del muro paraonde della diga foranea di sopraflutti, il nucleo di base e la mantellata artificiali di protezione.

L'articolo completo sull'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X