CANTINE DONNAFUGATA

Wine Night in Moderation a Marsala: il talent che promuove il bere bene e responsabilmente

Si terrà sabato prossimo Wine Night in Moderation, l'iniziativa della Pastorale Giovanile della Diocesi di Mazara del Vallo e del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia cui parteciperanno 400 studenti di Marsala di età compresa tra i 16 e i 25 anni, e 15 di Pantelleria di età compresa tra i 16 e i 18 anni.

L'obiettivo è quello di avvicinare i giovani al consumo responsabile di vino, abituarli a degustarlo privilegiando la qualità piuttosto che la quantità.

Wine Night in Moderation si terrà a partire dalle 18,30, presso le Cantine Donnafugata ed è la prima edizione del progetto pilota che vuole proporsi come format da estendere a livello nazionale – con il necessario supporto di organizzazioni ed istituzioni – immaginando una grande campagna di avvicinamento dei giovani al bere responsabilmente.

Il costo del biglietto di euro 5 verrà destinato ai Missionari Comboniani. I biglietti riservati ai giovani sono in prevendita presso gli istituti superiori di Marsala.

Durante la Wine Night in Moderation verranno presentati i progetti che i giovani hanno ideato – attraverso l’arte, la musica, la letteratura – per lanciare un messaggio che esprima in modo efficace la cultura del vino associata al bere consapevole. Sono 10 i progetti finalisti: uno di questi verrà premiato con una borsa di studio di mille euro.

La giuria del concorso è formata dall'architetto Carla Giustolisi; dal magistrato Caterina Greco; dalla preside del liceo scientifico "Ruggieri" di Marsala, professoressa Fiorella Florio; da Marta Gaspari e Josè Rallo di Donnafugata; dal musicista maestro Vincenzo Tramati.

La serata vedrà la partecipazione di testimonial di eccezione quali Andrea Lo Cicero e Valerio Vermiglio, rispettivamente ex nazionali di Rugby e Volley, perché lo sport è una palestra di vita che insegna a stare con gli altri nel rispetto delle regole; alle loro testimonianze e a quelle dei promotori, si aggiungeranno gli interventi di Don Giuseppe Inglese, responsabile della Pastorale Giovanile; dello psicologo Pasquale Musso, animatore della Pastorale; di Don Mario Pellegrino dei Missionari Comboniani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X