LAVORO

Trapani, venticinque netturbini non idonei: adesso rischiano il posto di lavoro

Non sarebbero idonei 25 dei netturbini che lavorano per la Trapani Servizi e che dovrebbero transitare con la Energetikambiente, la società che dal 3 gennaio garantirà la raccolta dei rifiuti in tutta la città.

Adesso i 25 hanno presentato ricorso alla commissione collegiale dell’Asp ed alcuni avrebbero già ottenuto la revisione, ritornando ad essere, in questo modo, abili o “parzialmente abili”, così come per la Trapani Servizi.

«Quanto accaduto ci stranizza molto – afferma Mario D’Angelo, segretario provinciale della Uil Tucs -. Noi abbiamo consigliato ai lavoratori di presentare immediatamente ricorso alla commissione collegiale dell’Asp. Una procedura che possono fare entro trenta giorni».

L’articolo completo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X