BENI CULTURALI

Pantelleria, in funzione l’antico orologio della torre

di
Orologio castello Pantelleria, Don Terenzio Pastore, sebastiano tusa, Trapani, Cultura
L'inaugurazione

Le campane dell’orologio del castello di Pantelleria, donato nel 1774 da Ferdinando IV di Borbone, e ristrutturato dopo 70 anni, sono tornate a suonare nel giorno di San Fortunato, patrono dell’isola, a mezzogiorno.

Un gran numero di cittadini ha voluto essere presente alla benedizione data da Don Terenzio Pastore, Provinciale dei Missionari del Preziosissimo Sangue, invitato per l’occasione.

"Per un archeologo il tempo è la base di tutte le ricerche – ha scritto in un messaggio l’assessore ai beni culturali Sebastiano Tusa -. Quasi un’ossessione che scandisce tutta la nostra attività di professionisti poiché la cronologia, come diceva Carlo Cattaneo, è «l’occhio della storia»".

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X