Disoccupazione, in 36 mila senza lavoro in provincia di Trapani: cresce anche il lavoro nero

Sono dati negativi quelli emersi dalla relazione della Cgil, riguardanti la disoccupazione a Trapani. Sono 36 mila i disoccupati in provincia e il 33,9% hanno tra i 24 e i 34 anni, nonostante la laurea o la specializzazione.

Anche nel settore edile non va come dovrebbe: dalle 1468 imprese attive nel 2014 si è passati alle 1268 nel 2018.

Molti datori di lavoro "sfruttano" i loro dipendenti, pretendendo ritmi di lavori al limite dell'impossibile: "In provincia di Trapani – spiega Filippo Cutrona, segretario della Cgil di Trapani – Migliaia di lavoratrici e di lavoratori, in massima parte under 30 'nascosti' dietro a un bancone o dentro un Bed and breakfast, lavorano fino a notte fonda, per cui diritti e contratti sono un optional".

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X