FINO A PALAZZO ADRIANO

Un viaggio senza tempo in sella ai muli e con i carretti a Calatafimi

di

Oggi il carretto siciliano rimane solo l’emblema di una Sicilia turistica, una eccellenza tutta siciliana. Un tempo però, il carretto era il mezzo di trasporto fondamentale non solo per le persone ma anche per le cose.

Per far rivivere gli antichi fasti di questo mestiere così unico e particolare apprezzato solo in occasioni turistiche, l’associazione folkloristica «Il Carretto» di Calatafimi ha organizzato per domani un percorso davvero straordinario – Calatafimi- Palazzo Adriano in carretto e in sella a dei muli.

Si partirà da Calatafimi di buon’ora, alle 6,30, poi utilizzando anche le vecchie mulattiere e le trazzere, la piccola carovana, due carretti e un paio di muli, partirà alla volta di Palazzo Adriano, dove ad attenderli ci saranno altri carrettieri del luogo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X