GLI ACCORDI

Blue Sea Land, si chiude la 7° edizione: "Avviate collaborazioni con Egitto, Tunisia e Burkina"

di
blue sea land, Giovanni Tumbiolo, Mimmo Turano, Trapani, Economia
Da sinistra Nino Carlino Presidente Distretto Pesca e Crescita Blu, l'Ambasciatore Massimo Gaiani e l'assessore Attività Produttive Mimmo Turano

Si avvia verso la chiusura anche la settima edizione del Blue Sea Land, Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell'Africa e del Medioriente. Questa mattina a Piazza della Repubblica a Mazara del Vallo -  che in questi 4 giorni è stata il centro di convegni, incontri e show cooking -  si è svolta la conferenza stampa finale.

La settima edizione ha ospitato ben quaranta delegazioni straniere che si sono confrontate su diverse questioni: green, blue economy e e bio- economia. “Blue Sea Land ha cambiato pelle: non solo luogo di incontro e condivisione ma laboratorio di cooperazione per affrontare le sfide del futuro” ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano -. Quest’anno abbiamo fatto un passo in più: abbiamo avviato delle collaborazioni concrete con paesi come l’Egitto, la Tunisia e il Burkina Faso e ragionato su una strategia di internazionalizzazione intelligente delle imprese che vogliamo avviare in Sicilia in sinergia con il Ministero degli Affari esteri”.

Un'edizione partita con una grave perdita ma che è riuscita a dare ancora una volta il meglio di sè: "Questa settima edizione che è stata segnata dalla perdita Giovanni Tumbiolo e che è si è svolta grazie alla determinazione e al supporto degli ambasciatori Vattani e De Luca, non si conclude ma resta in un certo senso aperta perché la sfida adesso sarà ritrovarsi tra un anno a Mazara del Vallo per fare il punto sul lavoro svolto” conclude l’assessore.

L'ultima giornata proseguirà alle 16.30 a Piazzale San Francesco con l'Invocazione rotariana per la pace dei popoli, promossa dal Rotary Club, un momento di forte spiritualità, di comunione e di dialogo. Alle 18 l'evento "Un mare senza barriere" a Piazza della Repubblica a cura del Dipartimento della pesca Regione Siciliana, mentre alle 19 l'ultimo incontro che chiuderà l'evento dal titolo "Identità e patrimonio immateriale della pesca tra cultura e economia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X