POLIZIA

Operazione contro la prostituzione a Castelvetrano, ai domiciliari un cinquantenne

sfruttamente prostituzione castelvetrano, Trapani, Cronaca
Giuseppe Passiglia

Il 50enne Giuseppe Passiglia, è finito ai domiciliari per sfruttamento della prostituzione, arrestato nel corso di un blitz effettuato in via Ferruccio Centonze, a Castelvetrano, dagli agenti del commissariato che hanno sorpreso quattro sudamericane che si prostituivano in appartamenti di proprietà dell’uomo che avrebbe percepito una percentuale sulle prestazioni sessuali.

Le donne, ma anche transessuali, venivano contattati tramite numeri di telefoni pubblicati sul web. Al termine del blitz (scattato dopo la segnalazione di alcuni residenti nella zona, dove sorge anche una scuola elementare), a Passiglia sono stati
sequestrati sette appartamenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X