CARABINIERI

Faceva razzia nei supermercati del Trapanese, arrestato ladro palermitano "in trasferta"

di
arresto supermercato alcamo, Trapani, Cronaca
Gaetano Iovino

Il modus operandi era sempre lo stesso: entrava nei supermercati, acquistava piccole quantità di prodotti e nel frattempo ne nascondeva molti altri sotto i vestiti, in particolare generi alimentari costosi e non di prima necessità, riuscendo così a portarli via senza pagare.

Un vero e proprio professionista dei furti nei market del Trapanese, scoperto durante l'ennesimo "colpo" in un esercizio commerciale di Alcamo. Il responsabile del supermercato ha infatti allertato i carabinieri che hanno sorpreso l'uomo in flagranza di reato.

Con l'accusa di furto aggravato i militari hanno così arrestato Gaetano Iovino, disoccupato 39enne residente a Palermo e già con diversi precedenti. L'uomo, "in trasferta" nel Trapanese per compiere i furti, è stato trovato con l'auto piena di refurtiva.

Insieme ai prodotti sono stati ritrovati nell'abitacolo alcuni scontrini che attestavano il pagamento di piccole somme in diversi supermercati della zona. I carabinieri hanno così ricostruito le azioni del palermitano scoprendo che nella mattinata aveva già fatto "visita" a un altro supermercato di Alcamo e due supermercati di Castellammare del Golfo.

I gestori dei punti vendita, ancora ignari del furto subito, effettuando i relativi controlli hanno confermato la mancanza della merce, esattamente quella ritrovata nella vettura del 39enne e restituita ai legittimi proprietari.

Iovino è stato arrestato e processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Trapani, che oltre a convalidare l'arresto ha applicato il divieto di dimora nella provincia di Trapani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X