CARABINIERI

Tenta furto in un autosalone, giovane arrestato a Marsala

di
arresto marsala, furto autosalone, Trapani, Cronaca
Vito Fasulo

Si era già introdotto nell'autosalone e aveva rubato 100 euro utilizzati come fondo cassa dai dipendenti e custoditi all'interno di un cassetto di una scrivania. Non contento è tornato nella concessionaria per un nuovo furto ma stavolta è stato scoperto e arrestato.

È accaduto domenica notte a Marsala, dove sono scattate le manette per il 26enne Vito Fasulo. I carabinieri sono intervenuti nella concessionaria di via Salemi con due pattuglie a seguito dell'attivazione dell'allarme.

Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso il giovane intento ad asportare alcune monete da un distributore di bevande presente negli uffici. Il marsalese si era introdotto nella concessionaria rompendo il vetro di una finestra sul retro e in questo modo si era anche ferito alla mano.

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri che lo hanno arrestato e condotto presso la caserma "Silvio Mirarchi" di Via Mazara. Al termine delle formalità di rito, il 26enne è stato dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato.

Al termine dell’udienza di convalida celebratasi nella mattinata di lunedì, nei
confronti del marsalese il giudice lilybetano ha stabilito la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X