SERIE C

Il Trapani diverte e vince: buona la prima, Reggina al tappeto

di

Il Trapani alla prima prova in campionato contro la Reggina diverte, vince e mostra carattere. Un successo cercato e meritato per cominciare bene.

Subito pericoloso il complesso ospite al 5’ con il portiere Dini che respinge in angolo. La risposta arriva all’11’ con Tulli che da buona posizione manda alto. Il gol è nell’aria ed è proprio Tulli a segnarlo al 21’. Il giocatore si destreggia bene in area e con un diagonale fa secco il portiere Confente. I granata imperversano e alla mezz’ora raddoppiano con una bellissima azione di Golfo che dal limite mette la palla sul sette sorprendendo il guardia pali reggino.

Quattro minuti dopo le proteste di casa per un atterramento in area ai danni di Evacuo ma l’arbitro fischia il fallo per gli ospiti. Il Trapani di Italiano non lascia tregua agli avversari e triplica ancora con Golfo che riprende di testa al 40’ una corta respinta del portiere. Al 44’ Evacuo va ancora giù in area ma l’arbitro è imperterrito. I granata sono abili nel palleggio e la Reggina non può che prenderne atto.

Nella seconda parte della contesa al 54’ la Reggina coglie la traversa ma in posizione di off side. Al 60’ Italiano sostituisce Canino con il difensore Scrugli. Sette minuti dopo è Ferretti a rilevare l’ex Parma, Golfo. Il Trapani gioca in scioltezza e cerca l’affondo. Al 71’ colpo di schiena del portiere granata Dini che salva su Zibert che aveva cercato il pallonetto. Italiano effettua due cambi: Ferreira per Corapi e Nzola per Evacuo. Il ritmo della gara comincia ad essere più blando. La Reggina appare più intraprendente ma la sua iniziativa è sterile. Nei quattro minuti di recupero non succederà più nulla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X