TRIBUNALE

Presunta truffa su un finanziamento, assolto l'ex sindaco di Campofiorito Sagona

I giudici del tribunale di Termini Imerese, presieduto da Vittorio Alcamo, a latere Gregorio Balsamo e Luigi Bonacqua, hanno assolto l’ex sindaco di Campofiorito, Giuseppe Sagona dall’accusa di truffa, abuso d’ufficio, falso materiale, falso ideologico, sottrazione di atti pubblici riguardo il finanziamento di una casa distrutta durante il terremoto del Belice. Il pm aveva chiesto cinque anni e la confisca dell’immobile.

L’ex sindaco è difeso dall’avvocato Vincenzo Pillitteri. Secondo le indagini condotte dai carabinieri l’ex primo cittadino avrebbe ottenuto in modo illegale un finanziamento per la ricostruzione di un immobile rimasto danneggiato durante il terremoto del Belice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X