GUARDIA DI FINANZA

Coltiva e spaccia marijuana in casa a Mazara del Vallo, un arresto

di

È stata individuata un’abitazione dove si tenevano la coltivazione e lo spaccio di marijuana a Mazara del Vallo nella località turistica Tonnarella.

I finanzieri del nucleo mobile della tenenza di Mazara del Vallo hanno osservato la residenza estiva di un cittadino mazarese. Da questo luogo è stato osservato un insolito andirivieni di ragazzi italiani e stranieri, che ha insospettito i militari.

E’ scatta così la perquisizione dell’abitazione dove sono stati trovati 400 grammi di marijuana già essiccata e pronta per la vendita, 63 piante di canapa indica invasata e di altezza media di un metro,  tre bottiglie di concime fertilizzante e undici lampade alogene e sette trasformatori elettrici per alimentarle, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

La droga già essiccata è stata sequestrata e avrebbe fruttato circa 4.000 euro.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X