ASSISTENZA

Riapre a Castelvetrano la residenza sanitaria: era stata chiusa un anno fa

di
residenza sanitaria castelvetrano, Trapani, Cronaca
Da sinistra Calogero Ricci, Stefania Scarlatella, Sebastiano Stivale, Pietro Candela, Annalisa Crimi ed Enrico Virtuoso (foto Indelicato)

La residenza sanitaria assistita del distretto di Castelvetrano riapre i battenti e lo fa dopo un anno dalla chiusura a causa della carenza di personale medico e per la necessità di effettuare alcune opere di manutenzione.

Il commissario dell'Asp Giovanni Bavetta definisce la riapertura "un importante tassello nel processo di deospedalizzazione". La struttura ha 30 posti letto e ospita anziani non autosufficienti e disabili. "La riapertura - si legge nel Giornale di Sicilia in edicola - è la risposta alle forti esigenze del territorio, che ha trovato il consenso e l’impegno del commissario dell’Asp Giovani Bavetta, il quale si è prodigato per la ristrutturazione dei locali e la messa in sicurezza della struttura" ha detto il direttore del Distretto il dottore Pietro Candela.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X