Musica e spettacolo a San Vito Lo Capo, parata di vip sul palco del Cous Cous Fest

di

Parata di stelle della musica e dello spettacolo al Cous Cous Fest, il Festival internazionale dell’integrazione culturale, che torna per il 21esimo anno a San Vito Lo Capo dal 21 al 30 settembre.

L'evento vuole essere un confronto tra paesi dell’area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous. Si tratta di un piatto semplice, "simbolo di meticciato e contaminazione".

“Il Cous Cous Fest – ha detto il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino - è un appuntamento dalla lunga
tradizione, ultra ventennale, l'evento di punta del territorio che porta il nome di San Vito Lo Capo nel
mondo".

Si parte venerdì 21 con il concerto de Le Vibrazioni. Sabato 22 settembre sul palco arriva la trapanese Carmen Ferreri, in arte Carmen, secondo posto lo sorso anno ad Amici di Maria De Filippi.

Domenica 23 settembre tocca invece a Beppe Grillo.

Lunedì 24 settembre in programma la musica di Fanfara Station.

Martedì 25 settembre arriva invece Alsarah e the Nubatones autrice e compositrice, considerata la nuova voce del retro-pop dell’Africa Orientale.

Mercoledì 26 settembre è il turno di Gemitaiz, il fenomeno del rap italiano.

Giovedì 27 settembre invece fa tappa il Summer Tour dei The Kolors mentre il giorno successivo sarà la volta di Ermal Meta.

I Camera Sud invece si esibiranno sul palco di piazza Santuario mentre sabato 29 settembre ci sarà Akua Naru, artista poliedrica la cui musica è un mix di jazz, blues e hip hop.

Domenica 30 settembre si ride con il duo di comici palermitani Matranga e Minafò.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X