LA GARA

Automobilismo, fervono i preparativi per la 60esima edizione della Monte Erice

di
monte erice automobilismo, Trapani, Sport
Il catanese Domenico Cubeda in azione

Entra nel vivo la 60esima edizione della Monte Erice, valida come terz'ultima prova del Campionato italiano velocità in montagna, che si svolgerà sabato 15 e domenica 16 settembre su un percorso lungo 5.370 chilometri, con un dislivello, tra la partenza e l’arrivo, di 410 metri e con una pendenza media di 7,05%.

Venerdì 14 si svolgeranno le verifiche tecniche presso il piazzale Ilio di Trapani, sabato le prime ricognizioni sul tracciato e l'indomani le due sessioni di gara. Presenti i big del Campionato italiano velocità in montagna: l'attuale leader della classifica, il sardo Omar Magliona, correrà sul prototipo da 3.000 cc Norma M20 FC Zytek del Team Faggioli.

Sulla vettura gommata Pirelli il pilota sassarese della scuderia CST Sport è reduce dai due successi assoluti consecutivi del 19 agosto a Gubbio al 53esimo Trofeo Luigi Fagioli e sotto la pioggia alla 36esima Pedavena Croce d'Aune. In gara ci sarà anche il catanese Domenico Cubeda col prototipo monoposto da 3000cc di gruppo E2SS preparato da Paco74 e da Armaroli per la parte motoristica e gommata Avon.

Ad Erice presente anche Christian Merli, di fatto vincitore del Campionato europeo della montagna, dopo il terzo successo di fila con la tappa del giugno scorso in Germania. La gara anche quest’anno coinvolgerà l’intero territorio dell’agro-ericino, con la piena collaborazione delle amministrazioni comunali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X