CARABINIERI

Minaccia i familiari con una mannaia, arrestato un giovane a Castelvetrano

minaccia familiari con mannaia, Trapani, Cronaca
Alex Giuseppe Favara

Minacciava i suoi familiari con una mannaia di 30 centimetri. L’intervento dei Carabinieri ha scongiurato l’ennesima tragedia familiare. E’ accaduto a Castelvetrano, in provincia di Trapani.

I militari dell’Arma, arrivati a seguito di una segnalazione, hanno bloccato un 20enne, Giuseppe Alex Favara, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine mentre armato di mannaia minacciava la madre ed il fratello. Alla base dell’aggressione ci sarebbero dei futili motivi.

Dopo aver disarmato il giovane pregiudicato e messo in sicurezza i familiari, i carabinieri hanno perquisito l’abitazione di Favara rinvenendo all’interno dell’appartamento 415 grammi di "marijuana", oltre a materiale per il confezionamento e la lavorazione dello stupefacente.

Per il 20enne sono scattate le manette. Nei suoi confronti l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e minaccia aggravata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X