OPEN FIBER

Arriva la banda larga a Castellammare del Golfo, al via i lavori

di
banda larga castellammare, Trapani, Economia
Nicola Rizzo, Clara Distefano e Simone Cusumano

Arriva la banda ultra larga in fibra ottica a Castellammare del Golfo: raggiungerà circa 1200 unità immobiliari e sarà realizzata da Open Fiber, la società compartecipata al 50% da Enel e Cassa depositi e prestiti.

Previsto un investimento di un milione di euro provenienti da un investimento congiunto di Open Fiber e Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico. All’intervento partecipa inoltre attivamente la Regione Siciliana. I lavori vedranno la posa di 44,5 chilometri di fibra ottica.

In questo modo i cittadini potranno navigare su Internet a una velocità di 1 Gb al secondo.

«Siamo molto soddisfatti di poter offrire ai cittadini questa importante ed innovativa infrastruttura che coprirà praticamente tutta la città e consentirà di beneficiare di una tecnologia innovativa, efficiente e sicura - spiega il sindaco Nicola Rizzo - Un proposito diventato realtà con una connettività di ultima generazione che sarà finalmente alla portata di tutti grazie al lavoro dei nostri uffici . La ditta si è impegnata a far si che gli scavi vengano effettuati privilegiando modalità innovative sostenibili e a basso impatto ambientale per limitare il più possibile i disagi. La rete sarà data in concessione per 20 anni a Open Fiber, che ne curerà la manutenzione, e rimarrà di proprietà pubblica. Nel progetto è previsto il cablaggio delle scuole e degli uffici comunali al fine di migliorare le relazioni con i cittadini e di aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X