Battezzata col nome di Rita, Caretta caretta liberata nelle acque di Favignana

di

Liberata nelle acque di Cala Azzurra a Favignana, Rita (battezzata così dal “tartavoto”, in onore di Rita Levi Montalcini), esemplare di tartaruga Caretta caretta.

Si tratta di una femmina adulta di 25 anni, lunga 63 centimetri, arrivata a maggio presso il centro di primo soccorso per tartarughe marine dell'area marina protetta Isole Egadi.

All'esemplare è stato applicato un tag satellitare Iridium (SeaTrkr) di ultima generazione, ovvero un data-logger dotato di ricevitore GPS. Si tratta della seconda tartaruga marina liberata nell’ambito del progetto “Marine Turtle Tracking”.

Dalla sua apertura nel settembre 2015, sono arrivati al centro di primo soccorso 44 esemplari, di cui oltre il 65 per centro reintrodotti in natura.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X