CALCIO

Il Trapani va sotto e poi rimonta, poker in amichevole al Palermo Primavera

di

Interessante sgroppata per il Trapani che ha affrontato ieri pomeriggio al Provinciale la formazione Primavera del Palermo in allenamento congiunto di fronte ad un migliaio di spettatori, compresa una sparuta rappresentanza giunta dalla città capoluogo.

Il Trapani inizialmente si è trovato in difficoltà di fronte all'esuberanza dei palermitani che mettevano in evidenza qualche buona individualità e passavano al 17' con Rizzo. Poi al 35' il pareggio ad opera dello scatenato Golfo che non è stato fermo un attimo e sulla fascia sinistra ha portato costanti pericoli alla retroguardia ospite. Sicuramente il migliore fin quando è stato in campo.

Allo scadere il vantaggio di Evacuo che con un perfetto diagonale batteva il portiere ospite. Pian piano usciva il carattere e la personalità della squadra che ha visto in cabina di regia Antony Taugourdeau. Nella ripresa al 51' il tris granata ancora con l'inarrestabile Golfo. Infine la rete del 4-1 in un'azione confusa in area nella quale ci metteva lo zampino Dambros.

Vincenzo Italiano si è sgolato molto e ha fatto intendere che c'è ancora molto da lavorare. Diversi "nuovi" hanno giocato nella ripresa. Applausi a scena aperta ad ogni bella azione per un pubblico che non si è sicuramente annoiato. Il tecnico Italiano ha indicato che dopo lo sbandamento dei minuti iniziali "abbiamo rimontato e questo mi fà piacere. Abbiamo fatto quattro reti frutto del lavoro settimanale. Dobbiamo lavorare, bisogna velocizzare la manovra, bisogna essere più cinici negli ultimi venti metri, più attenti, per il resto continuiamo a lavorare. C'è ancora tempo per mettere dentro alcuni meccanismi".

"Sul mercato - ha concluso il tecnico - il direttore si stà prodigando per puntellare il reparto difensivo, con l'intento di poter inserire un uomo d'esperienza. In porta Dini è un un elemento che non ha tantissima esperienza però garantisco che si tratta di un ragazzo fortissimo, di prospettiva; c'è pure Ferrara che al momento ha un problemino serio e stiamo cercando di risolvere. Credo che la linea dei portieri sia questa".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X