CALCIO

La cessione del Trapani è ancora un rebus, l'imprenditore Agnello: "Farò causa alla società"

di

L'imprenditore campano Francesco Agnello è pronto a far causa al Trapani calcio: «Un danno di immagine incalcolabile», quello accusato dopo il mancato acquisto della società.

Come riporta il Giornale di Sicilia, Agnello continua a sostenere, carte alla mano, di essere già divenuto titolare di quel 50% delle quote del Trapani che era intestato a Vittorio Morace. Una questione che, in mancanza di clamorosi ed al momento imprevedibili sviluppi, pare destinata a essere definita in sede giudiziaria.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X