L'EMERGENZA

Rifiuti, l'appello del sindaco di Mazara: "Sbloccare i progetti fermi alla Regione"

rifiuti mazara del vallo, Nicola Cristaldi, Trapani, Politica
Nicola Cristaldi, sindaco di Mazara

«Sembrano oggetti misteriosi ma si sa che ci sono diversi progetti fermi nei cassetti della Regione che aiuterebbero l’Isola a risolvere i problemi legati ai rifiuti». Lo afferma Nicola Cristaldi, sindaco di Mazara del Vallo.

«Quel che non si comprende è l’assoluto silenzio, come nel caso del progetto presentato da una società del Nord Italia che vuole realizzare a Mazara - aggiunge - un impianto di riutilizzazione dei rifiuti trasformandoli in metano. Questo impianto sarebbe in grado di ricevere e lavorare l’intera produzione della provincia di Trapani, circa 500 tonnellate giornaliere e sarebbe realizzato senza alcun contributo pubblico e interamente finanziato da privati».

«Pareri, contro pareri, accelerazioni e marcia indietro, revoca di provvedimenti rimessi in piedi dal Tar. Cinque anni per non sapere nulla mentre le discariche si riempiono e i sindaci vengono minacciati di rimozione. Misteri di una nuova vecchia Sicilia».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X