Tafferugli dopo il ko del Marsala, scagionati sei tifosi

di
Trapani, Sport

Sono stati assolti «per non aver commesso il fatto» sei tifosi ultras del Marsala calcio processati con l’accusa di essere stati protagonisti, il 29 settembre 2013, dei tafferugli seguiti alla gara di calcio con la Parmonval. Teatro dei fatti fu lo stadio municipale «Nino Lombardo Angotta».

Alla sbarra degli imputati erano Francesco Rinelli, Giuseppe e Giovanni Rallo, Giuseppe Laudicina, Natale Salvatore Licari e Angelo Coppola. I dettagli della sentenza nel Giornale di Sicilia in edicola.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X