L'INAUGURAZIONE

Mazara, s’illumina il Satiro danzante: sarà visibile anche agli ipovedenti
 

È stato inaugurato il nuovo sistema di illuminazione del Museo di Mazara del Vallo e in particolare della celebre statua bronzea recuperata nel 1998 da Francesco Adragna, «Capitan Ciccio». Il progetto illuminotecnico - come si legge nel Giornale di Sicilia in edicola - permette di creare scenari di luce personalizzati, in grado di ampliare l'accessibilità all'opera anche a un pubblico con disabilità visiva.

"Il nuovo progetto illuminotecnico del Satiro danzante - ha detto l'Assessore Tusa – conferma, nella sua eccellenza, che la scelta che l'Assessorato dei Beni culturali ha fatto attivando sinergie con aziende di primo piano quale iGuzzini risulta essere vincente. Il Satiro, capolavoro dell'arte greca, presenta nella genialità del movimento vorticoso che avvolge nel vento sia il corpo che la stupenda capigliatura, la sua unicità».

S.G.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X